MissTrade

Blog del commerciante
Angela Merkel discuterà la situazione in Bielorussia con Putin

La telefonata tra i due leader per discutere dei recenti sviluppi della situazione in Bielorussia è prevista per quest’oggi

La cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha reso nota la propria intenzione di discutere l’attuale situazione in Bielorussia con il presidente russo Vladimir Putin.

Lo riferisce l’ufficio stampa della presidenza lituana, dopo che nella giornata di ieri la Merkel aveva avuto un colloquio con il capo dello stato del paese baltico Gitanas Nauseda.

“Angela Merkel ha comunicato a Gitanas Nauseda che martedì mattina si terranno dei colloqui con il presidente russo”, si legge nel comunicato.

Nella nota si legge inoltre che la strada che la Merkel vorrebbe intraprendere per risolvere la situazione legata ai disordini in Bielorussia è quella diplomatica, sebbene sia stata anche discussa la possibilità di introdurre delle sanzioni nei confronti di Minsk.

Domenica scorsa Aleksander Lukashenko aveva dichiarato di aver ricevuto una telefonata dalla collega tedesca, Angela Merkel, la quale aveva proposto di tenere dei colloqui, ma la notizia era stata smentita dal gabinetto della cancelliera.

Le proteste in Bielorussia

Il 9 agosto si sono tenute le elezioni presidenziali in Bielorussia. Secondo la Commissione elettorale centrale, il capo dello stato, Alexander Lukashenko, ha guadagnato l’80,1%, seguito da Svetlana Tikhanovskaya con il 10,12%. L’opposizione non ha riconosciuto questi risultati e la stessa Tikhanovskaya è partita per la Lituania.

Da più di una settimana nel Paese si tengono proteste non autorizzate contro i risultati del voto, ma sono state represse dalle forze di sicurezza. Gas lacrimogeni, cannoni ad acqua, granate assordanti e proiettili di gomma sono stati usati contro i manifestanti. Secondo il Ministero degli Affari Interni, centinaia di persone sono rimaste ferite durante i disordini, tra cui circa 120 funzionari di sicurezza, un manifestante è rimasto ucciso.

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.

*